Le Mascherine . Come ormai sappiamo le mascherine di protezione si dividono in due categorie :

Quando la tecnologia è al servizio della sicurezza leggi ..
Come ormai sappiamo le mascherine di protezione si dividono in due categorie: quelle chirurgiche, pensate per proteggere il paziente dalla contaminazione da parte degli operatori (medici, infermieri) in sala operatoria o dal dentista ecc., e le FFP1, FFP2 e FFP3 (o N95, N99 e N100 nella normativa americana), pensate per proteggere gli operatori dalla contaminazione esterna e per questo chiamate Dpi (Dispositivi di protezione individuale). Tutte hanno un aspetto in comune : devono essere filtranti . Il cuore di una mascherina, indipendentemente dalla tipologia, è il filtro che permette di intrappolare tutto ciò per il quale il prodotto finito è stato progettato . Per questo motivo Kairos ha deciso di avere al proprio interno la produzione anche del tessuto non tessuto melt blown che viene utilizzato come elemento filtrante . Kairos risulta la prima realtà imprenditoriale , nel settore della produzione di mascherine , che al proprio interno ha anche la produzione di questa particolare tipologia di tessuto non tessuto . Il Melt Blown è ottenuto da filamenti di polimeri estrusi attraverso speciali teste. Le caratteristiche fondamentali del Melt Blown sono: morbidezza, elasticità , resistenza chimica delle fibre e molte altre proprietà correlate. Si possono ottenere microfibre generalmente di diametro nell’intervallo da 2 a 4 μm, ma possono essere anche inferiori ovvero circa 0,1 μm, come pure maggiori ovvero 10-15 μm. È uno dei processi per la produzione di tessuto-non-tessuto più recenti ed innovativi, ed è di solito utilizzato per la produzione di microfibre. Opacità, copertura, morbidezza e porosità sono le principali differenze tra gli articoli tradizionali di non tessuto e gli articoli melt blown.
ATTENZIONE leggi ..
Le mascherine chirurgiche , in base alla norma EN 14683: 2019 + AC: 2019 "Medical face masks. Requirements and tests methods" , possono essere classificate come indicato affianco :
Le mascherine FFP1 , FFP2 e FFP3 leggi ..
Le mascherine FFP1 , FFP2 e FFP3 sono in realtà dei Dispositivi di protezione individuale , quindi dei respiratori , e le prestazioni sono regolamentate dalla norma UNI EN 149:2009; “Dispositivi di protezione delle vie respiratorie. Semimaschere filtranti antipolvere. Requisiti, prove, marcatura”. In tutte le lavorazioni durante le quali i rischi connessi con l’esposizione per via inalatoria a polveri non possono essere evitati o sufficientemente limitati da misure tecniche di prevenzione o da mezzi di protezione collettiva, devono essere impiegati idonei dispositivi di protezione individuale per le vie respiratorie (respiratori). In presenza di rischio dovuto alla presenza di materiale aerodisperso in forma di particelle (polveri, fibre, fumi, nebbie), si ricorre generalmente all’uso dei respiratori a filtro denominati “antipolvere”. In questi respiratori l’aria ambiente, prima di essere inspirata dall’utilizzatore, attraversa un filtro in grado di trattenere il materiale particellare in sospensione, rendendo l’aria stessa adatta alla respirazione. Detti respiratori sono progettati per fornire protezione contro aerosol sia solidi che liquidi. Poiché sono respiratori dipendenti dall’atmosfera circostante non devono essere utilizzati, ad esempio, in ambienti in cui c’è o potrebbe verificarsi insufficienza di ossigeno, oppure dove sono presenti o potrebbero essere presenti gas o vapori, oppure in atmosfere di immediato pericolo per la vita o la salute. I dispositivi antipolvere più frequentemente impiegati sono quelli di tipo non assistito, ossia quelli in cui l’aria ambiente, resa respirabile dall’azione del filtro, passa all’interno del facciale esclusivamente mediante l’azione dei polmoni. Le maschere intere e le semimaschere con filtri antipolvere, i facciali filtranti antipolvere (detti anche semimaschere filtranti antipolvere), fanno parte di questa tipologia. Le semimaschere possono essere classificate come affianco
Certificato di eccellenza Green leggi ..
Certificato di eccellenza Green. Vedi PDF
Certificato di qualità leggi ..
Certificato di qualità. Vedi PDF




Responsive image